Spiaggia di Platamona

Dominata sul lato ovest dalla torre aragonese di Abbacurrente, la Spiaggia Platamona  è facilmente raggiungibile dal centro di Porto Torres intraprendendo il Lungomare Balai fino alle scogliere ad est della città. È una lunghissima spiaggia di sabbia dorata con ciottoli, che arriva fino alla spiaggia di Marina di Sorso.

platamona flickr

Non essendo protetta dalle rocce, è molto esposta al maestrale. Il fondale diventa profondo rapidamente. Attorno alla spiaggia però c’è una bellissima pineta e uno stagno che rappresenta una importante zona umida. Una parte della spiaggia è frequentata da naturisti.

È caratterizzata da lidi attrezzati, bar, ristoranti, parcheggi a pagamento adiacenti alla spiaggia, area per i camper e campeggi. Nonostante ciò è spesso sporca (mancano i bagni chimici).

platamona flickr 3

A differenza di altre spiagge, l’acqua è pulita ma non cristallina. Per questo motivo non viene toccata tanto dal turismo quanto piuttosto frequentata prevalentemente dalla popolazione che vive nelle vicinanze (Porto Torres e Sassari) . Negli anni ’50 sotto gli ombrelloni di questa spiaggia  trovavano ospitalità i nomi più conosciuti della Sassari bene, e nello stabilimento Lido Iride si esibivano famosi artisti della musica: Teddy Reno, Nilla Pizzi, e Claudio Villa .

Related posts:

Post Media Link

verolax